Home Home

Aprica gestisce la raccolta dei rifiuti, la pulizia delle strade e altri servizi essenziali per l’ambiente, l’igiene e il decoro delle città.

Opera nelle città di Brescia, Bergamo, Como e in altri 83 comuni delle province di Brescia, Bergamo, Como, Monza-Brianza e Mantova.

Nel 2016, Aprica ha acquisito la partecipazione di maggioranza di La BI.CO due Srl, società che opera nel settore dell’igiene urbana nella provincia di Brescia e che gestisce l’impianto di stoccaggio, trattamento e recupero di carta e plastica, nel territorio di Lograto.

A Bergamo Aprica opera anche tramite la controllata Bergamo Servizi S.r.l., società del gruppo A2A che effettua servizi di raccolta differenziata.

È inoltre socio industriale della società G.Eco per la gestione dei servizi ambientali in 76 Comuni della provincia di Bergamo. Il rapporto di partenariato con G.Eco avrà una durata di 12 anni; in questo periodo Aprica sarà il primo operatore nella provincia di Bergamo nei servizi al territorio.

Già attiva dal 1971 nelle attività di nettezza urbana, nel gennaio 2008 Aprica è entrata a far parte del gruppo A2A, la multiutility nata dalla fusione tra AEM e ASM, le due aziende storiche di Milano e di Brescia.

Aprica tiene pulita un’area di 1.700 chilometri quadrati, lavorando per circa 866.000 cittadini.

Può contare su 800 dipendenti dei quali oltre 680 impegnati nelle attività di raccolta rifiuti, pulizia e spazzamento.

Uno dei numerosi fiori all’occhiello dell’Azienda è il suo parco mezzi: 163 a metano, e oltre 25 elettrici per un totale pari a circa il 23% dell’intero parco aziendale (circa 800).

Aprica svolge la propria attività con i sistemi di raccolta a cassonetti, porta a porta e con modalità miste.

Aprica si impegna anche ad ascoltare le esigenze di istituzioni, aziende e cittadini, a confrontarsi con loro e a fornire informazioni aggiornate sui servizi e sui comportamenti ambientali virtuosi.

Inizio