Home Home

 

  • 10 classi di 7 scuole secondarie di II grado di Bergamo coinvolte in una sfida di eco-design
  • 10 sedute per spazi pubblici realizzate con materiali di riciclo
  • La classe vincitrice è risultata la 4^ AFJ dell’ I.I.S. “Cesare Pesenti” di Bergamo



Bergamo, 18 maggio 2018. Premiata oggi al Festival dell’Ambiente la classe 4^ AFJ dell’ I.I.S. “Cesare Pesenti” di Bergamo, vincitrice di Action 2 Art, il progetto educativo promosso da A2A e da Aprica di concerto con l’Assessorato all’Ambiente del Comune di Bergamo, rivolto alle scuole secondarie di II grado.

L’iniziativa è nata a valle del forumAscolto, evento organizzato da A2A che ha coinvolto una quarantina di rappresentanti della comunità bergamasca, nel corso del quale sono stati raccolti spunti e suggerimenti per realizzare nuovi progetti di sostenibilità a Bergamo sui temi dell’economia circolare e della sostenibilità ambientale, come il Centro di riuso di via Goltara e il totem informativo ubicato all’esterno del termovalorizzatore.

Al progetto hanno partecipato il Liceo Artistico Statale “Pio e Giacomo Manzu”, il Liceo scientifico “Mascheroni”, l’I.S.I.S. “Giulio Natta”, l’Istituto Grafica e Moda “Caterina Caniana”, l’Itis “Quarenghi”, l’Itis “Paleocapa” e Istituto Tecnico e Professionale “Cesare Pesenti”, che - sotto la guida degli esperti di eco-design de IlVespaio - hanno realizzato delle sedute per spazi pubblici, riutilizzando materiali di riciclo provenienti dalla piattaforma ecologica di Aprica.  

Le opere realizzate dai ragazzi saranno esposte lungo il Sentierone per tutta la durata del Festival per consentire ai bergamaschi di apprezzare la creatività delle sedute proposte. Sono stati gli stessi studenti, nel corso dell’evento di stamattina, a presentare i loro progetti e la filosofia di riciclo applicata.

La seduta vincitrice avrà un riconoscimento speciale: sarà esposta a Milano durante la Fall Design Week 2018 e la classe avrà la possibilità di partecipare ad un laboratorio interattivo al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano.

L’Assessore all’Ambiente, Politiche Energetiche Verde Pubblico Leyla Ciaga’ ha voluto ringraziare tutte le scuole e le classi partecipanti per il lavoro svolto e l’entusiasmo col quale hanno saputo accogliere il progetto.

Inizio