Home Home

Riduciamo i Rifiuti in città

Per “Filiera corta” si intende il rapporto diretto tra produttore e consumatore.

La commercializzazione è gestita dal produttore attraverso canali quali:

  • la vendita diretta presso la propria azienda;
  • la vendita presso mercati locali o mercati contadini e fiere dedicate;
  • la distribuzione presso un centro di raccolta (magazzini gestiti da un Gruppo di Acquisto Solidale, i cosiddetti GAS);
  • la vendita on-line.

Queste soluzioni permettono, utilizzando contenitori a rendere, di ridurre drasticamente la necessità degli imballaggi. Su un bacino dell’ampiezza della provincia di Brescia questo iniziativa permetterebbe di evitare una quantità di rifiuti compresa tra 50 e 100 tonnellate annue.

Il progetto promosso da Aprica e Regione Lombardia prevede di segnalare mercati a filiera corta, proponendo ai produttori l’adozione di imballaggi a rendere.

Per tornare alla HP di "Riduciamo i rifiuti"


Le sei iniziative attuate tra il 2010 e il 2012

map_iniziative_2011 Giornate del Riuso Distribuzione degli alimentari invenduti Spesa in cassetta Riduzione degli imballaggi Adozione di pannolini lavabili Compostaggio domestico

Inizio